© Barba e Capelli - L'informazione prima di tutti
Home2021 (Page 24)

Settembre 2021

La Corte di Cassazione ha confermato l'assoluzione per Antonio e Carmine Zagaria, fratelli del boss del clan dei Casalesi Michele Zagaria, che erano accusati di estorsione con l'aggravante mafiosa nei confronti dell'imprenditore di Caiazzo (Caserta) Roberto Battaglia. La seconda sezione

I carabinieri della stazione di Scampia hanno arrestato 4 persone per detenzione di droga a fini di spaccio tra cui due minorenni di 16 e 17 anni. I quattro durante una perquisizione sono stati trovati in possesso di 20 grammi

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno localizzato e distrutto a Pimonte una piantagione di cannabis con oltre 110 piante di altezza media superiore ai 3 metri. Una foresta in miniatura scovata ancora una volta tra la folta

“Il sindaco di Napoli dopo 10 anni è nella parte finale, gestiamo ordinaria amministrazione. Ho una squadra di grandi persone nonostante i veleni di questa campagna elettorale. In Calabria stiamo girando tanto e c’è grande entusiasmo con voglia di riscatto.

“In tutta Italia esclusa Napoli sono un dirigente nazionale di Fratelli d’Italia. C’è stato un momento di fibrillazione sulle presidenze di municipalità, siamo mortificati. Ci siamo presi un’ora di riflessione dialogando con i dirigenti nazionali e quando la cosa sembrava

"Il mio lavoro è quello di insegnare ma mi auguro che da sindaco i cittadini possano chiamarmi per nome. Ieri c’è stata una bellissima giornata sia alla Sanità che a Scampia con tanti napoletani che vogliono una città e un’amministrazione migliore.

"Grazie Napoli per questo calore e questa accoglienza. Manfredi lo ricordate come ministro dell'Università, è una persona seria e competente. Abbiamo lavorato insieme nel periodo più duro che l'Italia ricordi dal secondo dopoguerra, se nasce questo patto per Napoli è

“In questo momento al Cotugno abbiamo la subintensiva con pochi posti disponibili e la terapia intensiva con un solo posto libero. Stiamo parlando di una struttura punto di riferimento per le malattie infettive e quindi la maggior parte delle persone

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di due indagati, entrambi destinatari degli arresti

“Il tema del distanziamento era un argomento dello scorso anno. Cercavamo di tenere il più lontano possibile le persone. La verità è che oggi abbiamo l’arma, quella vera, rispetto alla diffusione del virus: il vaccino. In Campania il personale docente