© Barba e Capelli - L'informazione prima di tutti
Home2021 (Page 76)

Febbraio 2021

“La prima emergenza è la coesione sociale. Stiamo rischiando molto dalla tenuta di un ordine sociale sovvertito dalla pandemia. Napoli ha 3 milioni di abitanti come città metropolitana ed è una realtà economica arretrata”. Lo ha dichiarato il presidente del

“Non solo Maresca, ci sono anche altri. Leggiamo di Cimmino e Monti, poi si farà una sintesi. Una grande stima per Catello Maresca perché ha una visione chiara della politica e della cosa pubblica”. Lo ha dichiarato il nuovo responsabile

“Auspico ministri capaci, qui non c’è la priorità tecnica o politica”. Lo ha dichiarato Stefano Caldoro, Capo dell'Opposizione in Consiglio Regionale intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli condotto da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia e in onda dal lunedì al

“L’incarico a Draghi è stato dato con un obiettivo preciso: Governo largo senza formule politiche”. Lo ha dichiarato il Coordinatore della Segreteria Nazionale Pd Nicola Oddati intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia e

“Un clima di massima allerta e attenzione a ciò che accade. Attenzione al monitoraggio e ai numeri, soprattutto nelle scuole dove abbiamo notato una crescita lineare in quelle di I grado”. Lo ha dichiarato Giuseppina Tommasielli, membro dell’Unità di Crisi

Ventisei tiri in porta. Due pali. Parate decisive di Perin. Cosa si può rimproverare al Napoli di Gattuso contro il Genoa? La “sindrome Spezia”: due errori individuali in difesa che tagliano le gambe alla partita portandola su un assurdo 0-2. Il

“Draghi è una svolta importante. L’Italia ha bisogno di maggiore credibilità internazionale e la risposta dei mercati è la prova”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale all'agricoltura Nicola Caputo intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato

“L’Amministrazione di Marano è suggestionata dall’idea di risolvere il problema invece si sta scavando la fossa perché dovrà pagare con Ottogas che si prepara a chiedere un risarcimento se il Comune decide di rescindere prima”. Lo ha dichiarato il commissario

“La Resit è la madre delle ecomafie e della concerteria masso-mafiosa. Fu il fulcro del rapporto di Legambiente e rischia di essere dimenticata dopo che si stava facendo qualcosa”. Lo ha detto l’assessore comunale all’Ambiente Raffaele Del Giudice che è

“La nostra proposta si rafforza perché è estranea da questi giochi di potere o interessi personali come Renzi”. Lo ha dichiarato il sindaco Luigi de Magistris intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia e